BL-SOLUTIONS SRL P.I. IT07062450486; numero REA: FI – 676817; capitale sociale € 20.000,00; sede legale: via Pippo Spano 8, 50129 Firenze; pec: [email protected]

Informativa sul trattamento dei dati personali rilasciata ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE n. 679/2016

Premessa

In attuazione a quanto previsto dal Regolamento Privacy UE n. 2016/679 (di seguito denominato il “Regolamento” o “GDPR”) ed in ottemperanza alle Linee Guida 3/2019 del Comitato per la protezione dei dati personali sui dispositivi video, BL-Solutions s.r.l. (di seguito anche denominata “BL” o il “titolare”) ha provveduto ad affliggere un’adeguata segnaletica permanente di primo livello nelle aree del raggio d’azione delle telecamere. Ad integrazione di quanto indicato nel sopra indicato cartello aziendale di segnalazione della presenza di strumenti di videoripresa, si rendono – coerentemente con il principio di trasparenza del GDPR – le seguenti informazioni di secondo livello: nei locali degli uffici dell’immobile posto a Firenze in via Don Minzoni n. 52 è stato installato un impianto di videosorveglianza di n. 15 telecamere.

1-Chi è il titolare del trattamento?

Per “titolare del trattamento” s’intende la persona fisica o giuridica che determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali. Titolare del trattamento è BL-SOLUTIONS S.R.L., con sede a Firenze in via Pippo Spano n. 8, c.f. e p.iva 0706245486, indirizzo di posta elettronica certificata [email protected], in persona dei legali rappresentanti ing. Gianluca Balloni e ing. Massimo Lapi.

2- Quali dati personali vengono trattati?     

Per dato personale s’intende, ai sensi dell’art. 4 del Regolamento, qualsiasi tipo di informazione relativa ad una persona fisica identificata o identificabile. 

I dati personali trattati attraverso l’utilizzo del sistema di videosorveglianza sono costituiti dalle immagini che eventualmente possono riprenderla laddove entri nel raggio di azione delle telecamere, in particolare le aree di accesso all’immobile ed i locali ove è presente la strumentazione aziendale. 

3-Su quali basi giuridiche tratteremo i Suoi dati?

Il trattamento può essere validamente effettuato quando è presente una delle basi giuridiche previste dal Regolamento. Nello specifico, il trattamento dei dati personali comuni è fondato sull’art. 6 del GDPR:

lettera f) – interesse legittimo del titolare, ravvisabile nella:

  • tutela del patrimonio aziendale;
  • esercizio di un diritto del titolare.

4-Per quali finalità sono trattati i suoi dati?

Le immagini vengono acquisite e conservate dal titolare al fine di:

    • prevenire la commissione di attività illecite;

    • tutelare il patrimonio aziendale;

    • esercitare un diritto previsto dall’ordinamento.

5-In cosa consistono le modalità di trattamento?

Il trattamento dei dati viene effettuato tramite registrazione/rilevazione delle immagini. Possono utilizzare il sistema di videosorveglianza e visionare le registrazioni, nei casi in cui sia indispensabile per gli scopi perseguiti, esclusivamente soggetti autorizzati, formati in materia di GDPR vincolati da accordi di riservatezza.

6-Quali sono i soggetti che potranno accedere ai suoi dati o ai quali potranno essere comunicati?

Le immagini potranno essere comunicate, conformemente al Regolamento, alla legge ed alla presente informativa e nei limiti previsti dagli stessi:

• a società terze o altri soggetti che svolgono attività nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento;

• a soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme (ad esempio Forze di Polizia e Autorità competenti in caso di commissione di reati);

• a soggetti a cui vanno comunicati per disposizione di legge.

Ai fini dell’efficienza e della manutenzione dell’impianto, BL si avvale della collaborazione  esterna di un’impresa con compiti di manutenzione, svolgente prestazioni strumentali e subordinate alle scelte del titolare del trattamento, in quanto fornitore del sistema di videosorveglianza e/o del software di gestione delle registrazioni immagini.

7-Quali misure di sicurezza sono state adottate?

Al fine di garantire un adeguato livello di protezione dei dati per arginare il rischio di un utilizzo improprio o illecito degli stessi, sono state adottate misure tecniche ed organizzative di sicurezza che rispettano i parametri stabiliti dall’art. 32 del GDPR. In particolare, utilizziamo misure e controlli tecnici e organizzativi commercialmente ragionevoli per proteggere le Informazioni personali dell’interessato da perdite, abusi e da accessi non autorizzati.

8-Per quanto tempo saranno conservati i dati?

Il titolare del trattamento procede alla conservazione delle immagini derivanti dall’attività di videosorveglianza per un arco di tempo non superiore rispetto a quello necessario per il conseguimento delle finalità per i quali sono trattati. In base a ciò, le immagini saranno conservate per un periodo di 15 giorni, fatte salve speciali esigenze di ulteriore conservazione in relazione a festività o chiusura di uffici o esercizi, nonché nel caso in cui si debba aderire ad una specifica richiesta investigativa dell’Autorità Giudiziaria o di Polizia Giudiziaria. Il sistema impiegato è programmato per la cancellazione o la sovrascrittura automatica delle immagini.

9 – I suoi dati possono essere trasferiti fuori dallo Spazio Economico Europeo?

Le immagini saranno trattate presso la sede di Firenze via Don Minzoni n. 52. Alcuni dati personali potranno essere trasferiti a soggetti che operano quali fornitori di servizi informatici, che si trovano al di fuori dello Spazio Economico Europeo (SEE). È pertanto possibile che le informazioni possano essere trasferite in un paese non appartenente al SEE. I predetti fornitori di servizi assicurano di aver predisposto tutte le garanzie previste dalla legge per assicurare il rispetto della normativa prevista dal Regolamento UE 679/2016 (es. decisione di adeguatezza da parte della Commissione Europea o Clausole Contrattuali Standard).

10-Quali sono i diritti che Le riconosce il Regolamento?

Ai sensi del Regolamento UE 679/2016 l’Utente, in ogni momento ed in maniera gratuita, potrà esercitare nei confronti del Titolare del trattamento, i diritti ad esso riconosciuti ossia:

(a) Diritto di Accesso: attraverso l’esercizio di tale diritto l’utente può ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano ed essere informato in relazione alle operazioni di trattamento eseguite dal centro.

(b) Diritto di rettifica: attraverso l’esercizio di tale diritto l’interessato può richiedere che i propri dati personali siano rettificati laddove ritenga che non siano accurati o incompleti (art. 16 del Regolamento UE 2016/679).

(c) Diritto alla cancellazione: attraverso l’esercizio di tale diritto l’utente può ottenere la cancellazione dei propri dati, entro i limiti consentiti dalla legge (art. 17 del Regolamento UE 2016/679).

(d) Diritto di Limitazione: attraverso l’esercizio di tale diritto l’utente potrà ottenere la limitazione del trattamento dei propri dati personali (art. 18 del Regolamento UE 2016/679). Nella richiesta l’utente dovrà specificare quali sono i trattamenti specifici oggetto di limitazione.

(e) Diritto di notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento: attraverso l’esercizio di tale diritto l’utente potrà essere informato delle eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni al trattamento relativamente ai dati personali che lo riguardano (art. 19 del Regolamento UE 2016/679).

(f) Diritto alla portabilità: attraverso l’esercizio di tale diritto l’utente potrà (nei casi previsti dalla legge) ottenere la restituzione dei dati che ha fornito, e ove fattibile tecnicamente, di ottenere il trasferimento verso una terza parte (art. 20 del Regolamento UE 2016/679).

g) Diritto di opposizione: attraverso l’esercizio di tale diritto l’utente potrà opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla propria situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano (art. 21 del Regolamento UE 2016/679). 

h) Diritto di revocare il consenso: attraverso l’esercizio di tale diritto l’utente potrà in qualsiasi momento revocare il consenso eventualmente fornito in merito ad uno o più trattamenti. 

Per esercitare i suindicati diritti potrà l’utente potrà contattare BL-Solutions s.r.l. ai recapiti indicati all’art. 12. Le ricordiamo infine che nel caso in cui dovesse ritenere che il trattamento dei dati personali avvenga in violazione delle disposizioni normative potrà comunque proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei dati (www.garanteprivacy.it).

11- I suoi dati possono essere oggetto di un processo decisionale automatizzato?

I dati non verranno in nessun caso utilizzati per ottenere informazioni relative alle sue preferenze o al suo comportamento né sarà sottoposto ad alcuna decisione basata sul trattamento automatizzato dei suoi dati.

12 – Come può contattarci?

L’utente per qualsiasi domanda in relazione all’utilizzo dei propri dati personali o nel caso voglia esercitare i propri diritti può contattare BL Solutions s.r.l. ai seguenti recapiti:

Sede:  Firenze in via Pippo Spano n. 8

Telefono: +39 055 0981410

email: [email protected]

PEC:  [email protected] 

13 – Come gestiamo le modifiche apportate alla presente informativa?

La presente informativa potrà essere modificata e/o aggiornata in qualunque momento da parte della BL-Solutions s.r.l..

Le eventuali modifiche e gli aggiornamenti saranno resi noti agli utenti non appena adottati e saranno vincolanti non appena rinvenibili dal qr-code presente sull’informativa di primo livello. 

Questa informativa sul trattamento dei dati personali è aggiornata al 20/04/2022